un testamento

Voglio scrivere

Un testamento

Ma non il mio

Quello del mondo

Che tanto

Prima o poi

Finirà :

“ Siano stesi

  Candidi lenzuoli

  Lungo l’equatore

  E vi si adagino

  Madri e figli

  Abbracciati,

  si pongano

  gli uomini

  al loro fianco

  in lunghe file

  a protezione

  e che si alzi

  una triste nenia

  al momento

  di scoprire

  le lapidi

  del mondo

  che in ogni dove

  portano la

  stessa scritta :

  l’amore

  è la forza

  che sostiene

  la vita,

  è all’amore

  che mira

  la morte

  non a noi”

Amen. 

 

 

I want to write

A testament

But not mine

That of the world

What a lot

Sooner or later

Will finish :

"They are lying down

Candid sheets

Along the equator

And settle there

Mothers and children

embraced,

they pose

the men

at their side

in long lines

to protect

and get up

a sad song

at the moment

to find out

the gravestones

of the world

that everywhere

they bring the

same writing:

the love

is strength

that supports

the life,

is to love

that aims

the death

not us "

Amen.

Lascia la tua opinione

* campi obbligatori (l'indirizzo email NON verrà pubblicato)

Autore*

Email*

URL

Commento*

Codice*